Super Green pass e stato emergenza: Alt di Conte e "STOP" in assemblea M5s


Nuova assemblea dei deputati e senatori M5s questa mattina con all'ordine del giorno la questione covid e green pass.


Nel corso della riunione alla presenza del Presidente Giuseppe Conte la maggioranza dei parlamentari 5 stelle avrebbe richiesto, si apprende, di non procedere con ulteriori proroghe dello stato di emergenza dopo il 31 marzo e di sospendere l'obbligo di green pass.

Non solo, molti parlamentari avrebbero chiesto di rimodulare subito il certificato tornando al semplice pass non rafforzato. Lo stesso green pass semplice, si chiede, dovrebbe essere inoltre abolito all'aperto, in banca e alle poste.


"Dire che siamo fuori dalla pandemia non è proprio corretto, stiamo transitando nella fase dell'endemia. È una prospettiva che ci conforta ma dobbiamo essere tutti d'accordo che non possiamo smantellare le misure di precauzione e protezione sin qui adottate", ha detto il leader del M5s, Giuseppe Conte, intervenendo nell'assemblea del Movimento in cui molti parlamentari hanno sollecitato l'intervento per eliminare il green pass rafforzato dopo la fine di marzo.

23 visualizzazioni0 commenti