Flavio Briatore: Credito su Stima ovvero STROZZINI

La gente costretta a spogliarsi dei beni più importanti per sopravvivere, ostaggi di una burocrazia che gli costringe a rivolgersi al Banco dei Pegni.


Flavio Briatore riflette sul fatto che la gente, stremata e senza più fonti di reddito, si ritrova in coda al Banco dei Pegni per impegnare catenine, orologi e tutti i ricordi più cari di una vita, per ottenere a tasso da strozzinaggio, i denari per mangiare.


Si tratta per lo più, di persone in attesa da 2 mesi dei famosi 600 Euro, lavoratori autonomi, imprenditori e persone in attesa della cassa integrazione.


Il Governo non fa assolutamente nulla e si chiede dunque, per quale ragione non siano le Banche ad anticipare questi 600 Euro?

0 visualizzazioni